Bagagli Ryanair: protesta dei viaggiatori per applicazione retroattiva della policy bagagli

Il 23 agosto la compagnia low cost annunciava la variazione della policy sui bagagli a partire dal 1° novembre 2018.

In questi giorni, anche chi aveva acquistato il biglietto prima della modifica delle condizioni, è stato informato che dovrà adeguarsi e pagare la tassa per imbarcare il bagaglio giù grande.

In alternativa, annullare il viaggio e chiedere il rimborso.

Tutelattiva e Movimento Consumatori si stanno muovendo per fronteggiare l’applicazione retroattiva delle nuove condizioni.

Inviateci le vostre segnalazioni a sportello@tutelattiva.it o trasporti.piemonte@movimentoconsumatori.itoppure utilizzate la sezione http://www.tutelattiva.it/sportello-per-il-consumatore/trasporti/